Stagioni, vita e cultura incredibili

Best of Japan

Terremoto e vulcani in Giappone

Orsi selvatici in Hokkaido = Adobe Stock

Terremoti e vulcani in Giappone

In Giappone, i terremoti si verificano frequentemente, da piccoli tremori non avvertiti dal corpo a grandi catastrofi mortali. Molti giapponesi provano un senso di crisi non sapendo quando si verificheranno disastri naturali. Ovviamente, la possibilità di affrontare effettivamente un grande disastro naturale è molto bassa. La maggior parte dei giapponesi è stata in grado di vivere per avere più di 80 anni. Tuttavia, questo senso di crisi ha una grande influenza sullo spirito del Giappone. Gli umani non possono conquistare la natura. Molti giapponesi ritengono che sia importante vivere in armonia con la natura. In questo articolo parlerò dei terremoti e delle eruzioni vulcaniche relativamente recenti.

Terremoti in Giappone

Se rimanessi in Giappone per alcuni anni, sperimenteresti almeno un piccolo terremoto. Gli edifici giapponesi sono progettati per non collassare anche se dovesse verificarsi un grande terremoto. Pertanto, non è necessario aver paura. Tuttavia, se sei rimasto in Giappone per decenni, c'è la possibilità di sperimentare un grande terremoto. Nel 2011, quando si è verificato il grande terremoto del Grande Giappone orientale, stavo lavorando in un grattacielo a Tokyo e ho visto l'edificio tremare violentemente.

Grande disastro sismico del Giappone orientale

Grande disastro sismico del Giappone orientale, 11 marzo 2011

Grande disastro sismico del Giappone orientale, 11 marzo 2011

Il terremoto del Grande Giappone orientale (Higashi-Nihon Daishinsai) è un terremoto molto grave che ha colpito l'Honshu settentrionale l'11 marzo 2011. Più del 90% delle circa 15,000 vittime sono morte a causa dello tsunami verificatosi dopo il terremoto.

Dopo il grande terremoto di Hanshin avvenuto nel 1995, in Giappone sono state attivamente realizzate costruzioni antisismiche per impedire il collasso degli edifici a causa dei terremoti. Per questo motivo, nel terremoto del Grande Giappone orientale, non c'erano molti edifici che sono crollati a causa del terremoto. Tuttavia, lo tsunami che ne è seguito ha causato gravi danni.

Lo tsunami ha colpito anche le centrali nucleari nella prefettura di Fukushima. Di conseguenza, tre reattori nucleari si sono sciolti e si sono verificate perdite radioattive. Circa 150,000 persone furono costrette a evacuare le aree circostanti.

C'è un proverbio in Giappone che dice "Il grande disastro naturale ci arriva quando dimentichiamo l'ultimo
uno. "In realtà, oltre 100 anni fa, un grande tsunami ha colpito la parte settentrionale di Honshu. Tuttavia, ci siamo dimenticati della paura della causa dello tsunami.

La centrale nucleare è stata progettata per resistere anche se un grande tsunami ha colpito, ma lo tsunami ha distrutto comunque la centrale nucleare. Vivendo questa catastrofe, i giapponesi hanno realizzato ancora una volta la paura della natura.

Grande terremoto di Hanshin

Rovine del grande terremoto Hanshin di Kobe del 1995 conservate come promemoria per il potere distruttivo della natura nel parco commemorativo del terremoto del porto di Kobe, Prefettura di Hyogo, Giappone = Shutterstock

Rovine del grande terremoto Hanshin di Kobe del 1995 conservate come promemoria per il potere distruttivo della natura nel parco commemorativo del terremoto del porto di Kobe, Prefettura di Hyogo, Giappone = Shutterstock

Il grande terremoto di Hanshin (grande terremoto di Hanshin) è un grande terremoto che ha colpito Kobe e le aree circostanti il ​​17 gennaio 1995. Kobe è una grande città situata a circa 30 chilometri a ovest di Osaka. In questo grave terremoto sono morte oltre 6,000 persone.

Ho vissuto a Kobe per diversi anni fino al 1994. Quando si è verificato questo terremoto, vivevo a Tokyo. Quando ho sentito la notizia del terremoto, sono andato rapidamente a Kobe. La città di Kobe, che ho adorato, è stata completamente modificata dal sisma.

Questo grande terremoto è stato uno shock per molti giapponesi. Poiché il terremoto ha distrutto le autostrade e gli edifici moderni, i giapponesi hanno ricordato la paura della natura. Dopo questo terremoto, i lavori di rinforzo sismico di edifici, strade, ecc. Sono avanzati in Giappone.

Grande terremoto di Kanto

Rovine di tram bruciati dopo il terremoto di Tokyo del 1923 Il grande terremoto di Kanto ebbe una durata compresa tra 4 e 10 minuti sett. = Shutterstock

Rovine di tram bruciati dopo il terremoto di Tokyo del 1923 Il grande terremoto di Kanto ebbe una durata compresa tra 4 e 10 minuti sett. = Shutterstock

Il grande terremoto di Kanto è un grave terremoto che ha colpito la regione di Kanto, compresa Tokyo, il 1 ° settembre 1923. Circa 140,000 persone sono morte. A quel tempo, c'erano molti alberi e case nel centro di Tokyo. Quando si è verificato il terremoto, le persone hanno usato gli incendi per cucinare i pasti. Molte persone hanno bruciato a morte quando le case si sono accese e bruciate. Tokyo ha subito molti danni in questo terremoto. L'economia si è deteriorata, il che ha anche causato disordini politici e l'ascesa dei militari.

 

Vulcani in Giappone

La lava fusa erutta da Sakurajima Kagoshima Japan = Shutterstock

La lava fusa erutta da Sakurajima Kagoshima Japan = Shutterstock

Ci sono circa 108 vulcani attivi in ​​Giappone. I vulcani principali sono i seguenti.

  • Mt. Fuji: questo vulcano è scoppiato di recente nel 1707.
  • Taisetsuzan: una grande eruzione è avvenuta 30,000 anni fa.
  • Mt. Usu: Mt. Usu esplode ad un ritmo di circa una volta ogni 30 anni.
  • Mt. Asama: questa montagna ha ripetuto piccole eruzioni.
  • Unzen Volcano: un grande flusso piroclastico si è verificato nel 1991.
  • Mt. Aso: Se l'attività vulcanica è stabilita, puoi andare vicino al cratere.
  • Kirishima: l'attività vulcanica continua ancora adesso.
  • Sakurajima: Sakurajima ripete anche piccole eruzioni.

Eruzione del Monte Ontake

Mt Ontake subito dopo l'eruzione = Shutterstock

Il 27 settembre 2014, il Monte. Ontake (Ontake-san) improvvisamente esplose per la prima volta in 7 anni. Questa eruzione è stata davvero improvvisa ed è arrivata senza preavviso. Circa 60 scalatori che erano vicino alla cima della montagna furono persi per l'eruzione. Fu il peggior disastro vulcanico nel dopoguerra del Giappone.

Mt. L'assunzione ha un'altitudine di 3067 m. È stato amato da molte persone da molto tempo come una montagna di fede. Da questa eruzione, il governo giapponese ha rafforzato il monitoraggio dei vulcani a livello nazionale.

Per informazioni su terremoti e vulcani, fare riferimento al sito Web ufficiale dell'Agenzia meteorologica giapponese.
>> Fare clic qui per il sito Web ufficiale dell'Agenzia meteorologica giapponese

 

Ci sono articoli correlati come di seguito.

Cosa fare in caso di tifone o terremoto

Fondamenti

2020/6/8 XNUMX/XNUMX/XNUMX

Cosa fare in caso di tifone o terremoto in Giappone

Anche in Giappone, i danni causati dai tifoni e dalle forti piogge sono in aumento a causa del riscaldamento globale. Inoltre, i terremoti si verificano spesso in Giappone. Cosa dovresti fare se si verifica un tifone o un terremoto mentre viaggi in Giappone? Certo, è improbabile che si verifichi un caso del genere. Tuttavia, è una buona idea conoscere le contromisure in caso di emergenza. Quindi, in questa pagina, discuterò cosa fare in caso di catastrofe naturale in Giappone. Se sei colpito da un tifone o da un grande terremoto, scarica l'app del governo giapponese "Suggerimenti per la sicurezza". In questo modo ottieni le informazioni più recenti. Ad ogni modo, assicurati di avere un posto sicuro dove rifugiarti. Parla con i giapponesi intorno a te. Anche se, generalmente, i giapponesi non sono bravi a parlare inglese, se sei nei guai vogliono comunque aiutare. Se puoi usare kanji (caratteri cinesi), puoi comunicare con loro in questo modo. SommarioInformazioni su meteo e terremoti Media e app consigliati Informazioni su meteo e terremoti Estate Typhoon che colpisce l'aeroporto di Okinawa = shutterstock Prestare attenzione alle previsioni del tempo! I viaggiatori stranieri mi hanno detto che "ai giapponesi piacciono le previsioni del tempo". Certamente, controlliamo le previsioni del tempo quasi ogni giorno. Questo perché il clima giapponese cambia ogni momento. Il Giappone ha cambiamenti stagionali e tifoni spesso dall'estate all'autunno. Inoltre, recentemente, i danni causati da forti piogge sono aumentati a causa degli effetti del riscaldamento globale. Inoltre, si verificano terremoti ed eruzioni vulcaniche ...

Vedi tutto

Vita e cultura

2020/6/14 XNUMX/XNUMX/XNUMX

La natura ci insegna "Mujo"! Tutto cambierà

La natura nell'arcipelago giapponese cambia in primavera, estate, autunno e inverno. Nel corso di queste quattro stagioni, gli esseri umani, gli animali e le piante crescono e si decompongono, tornando sulla terra. Il Giappone ha capito che gli esseri umani hanno vita breve in natura. Lo abbiamo riflesso nelle opere religiose e letterarie. I giapponesi chiamano le cose in costante cambiamento "Mujo". In questa pagina, vorrei discutere con voi l'idea di Mujo. Sommario Il Giappone ha subito molti disastri naturali I giapponesi amano ancora la natura e hanno imparato che il Giappone ha subito molti disastri naturali Città danneggiata dal terremoto giapponese. = Shutterstock Il Giappone ha subito molti disastri naturali come grandi terremoti, tsunami, eruzioni vulcaniche e altro ancora. Di conseguenza, eravamo profondamente consapevoli che le cose sono impermanenti. L'arcipelago giapponese è una zona terribile per il rischio di danni da terremoto. Molte persone vivono lungo la costa, quindi quando si è verificato un forte terremoto, spesso ha provocato danni da tsunami. Puoi trovare molti vulcani nell'arcipelago giapponese, quindi anche i giapponesi sono spesso soggetti a danni da esplosione vulcanica. Le esplosioni vulcaniche causano anche gravi danni all'agricoltura e di conseguenza le persone hanno sofferto di fame. Per questi motivi, i giapponesi hanno familiarità con la paura della natura. Gli esseri umani non possono sconfiggere il potere della natura. In questo modo, i giapponesi credono che tutte le cose siano effimere. Questa filosofia stabilì l'usanza di costruire molti templi e santuari per offrire preghiere al Dio, Buddha. I giapponesi amano ancora la natura e hanno imparato Scenery of ...

Vedi tutto

Costa giapponese di Sanriku con la ferrovia della regione di Sanriku. Tanohata Iwate Japan = shutterstock

Tohoku

2020/5/30 XNUMX/XNUMX/XNUMX

Memoria del grande terremoto del Giappone orientale: il turismo per visitare le aree disastrate si diffonde

Ti ricordi del grande terremoto del Giappone orientale avvenuto l'11 marzo 2011? Più di 15,000 persone sono morte nel terremoto e nello tsunami che hanno colpito la regione giapponese di Tohoku. Per i giapponesi è una tragedia che non potrà mai essere dimenticata. Attualmente, la regione di Tohoku sta subendo una rapida ricostruzione. D'altra parte, il numero di turisti che visitano l'area del disastro è in aumento. I viaggiatori sentono la paura della natura che ha rubato la vita a molte persone e allo stesso tempo sono sorpresi che la natura sia così bella. Mentre gli abitanti della zona afflitta imparano a memoria la paura della natura, apprezzano che la natura dia loro molta grazia e lavorano duramente per la ricostruzione. In questa pagina presenterò Sanriku (costa orientale della regione di Tohoku), che è stata particolarmente danneggiata nel distretto di Tohoku. Lì, l'oceano che è tornato a un aspetto gentile è molto bello e il sorriso dei residenti che vivono con forza è impressionante. Perché non viaggi nella regione del Tohoku (specialmente Sanriku) per incontrare questi residenti? Sommario Lo tsunami ha distrutto completamente molte città Miki che è morta per salvare i residenti Rigenerazione della regione di Tohoku La natura di Sanriku è ancora bella e le persone sono amichevoli Lo tsunami ha distrutto completamente molte città Il grande terremoto del Giappone orientale l'11 marzo 2011 = Shutterstock L'14 marzo 46, il terremoto ha portato via in un attimo le vite pacifiche delle persone nella regione di Tohoku. A quel tempo lavoravo per una società di giornali a Tokyo. Ero su ...

Vedi tutto

 

Apprezzo che tu abbia letto fino alla fine.

 

Chi Sono

Bon KUROSAWA  Ho lavorato a lungo come redattore senior per Nihon Keizai Shimbun (NIKKEI) e attualmente lavoro come web writer indipendente. Alla NIKKEI, sono stato caporedattore dei media sulla cultura giapponese. Consentitemi di presentare molte cose divertenti e interessanti sul Giappone. Per favore riferisci a Questo articolo per ulteriori dettagli.

2018-06-07

Copyright © Best of Japan , 2021 Tutti i diritti riservati.